Ricette/ ricette fit

Boulghour con verdure e gamberetti

Ciao popolo fit come state?

L’autunno è oramai in pieno regime e le giornate cominciano ad accorciarsi e a diventare sempre più fredde,umide;non vi dico qua a Caorle che nebbia che c’è! Un tormento non ne veniamo più fuori.

In questi giorni sto andando in palestra la sera e quando esco sembra di essere a Silent Hill

Carina la foto eh hihihihih!

Autunno sinonomo di  “ricomincia la routine” :

Bambini a scuola

impegni extrascolastici

ritorno alle solite abitudini

freddo

umido

sinusite

influenze

coperta in pile,calzini e pigiama

Ma sopratutto…….

Autunno sinonimo di MASSA E CARBOIDRATI!!!!!!

Pepppeprepppeeepeeeeeeee!!!! Yeah i miei neuroni ringraziano!!!

Come si può vivere senza carboidrati…daiiii

Ricordatevi che rimuovere totalmente i carboidrati è una pessima idea perchè sono il nostro carburante! Tutto ha una misura.

Però bisogna imparare a distinguerli e a mangiare quelli giusti.

Si prediligono quelli non molto elaborati come quelli intregrali e con farine non chimicamente raffinate.

Un evergreen è il riso,poi abbiamo cereali misti come farro e orzo;pasta o panificati con impasti 100% integrali.

Oggi ve ne propongo uno molto versatile e gustoso: parliamo del boulghour.

E molti diranno…boul cheee????

Il boulghour è un cereale integrale  ottenuto da una lavorazione frumento(bollitura,essiccazione,rottura dei chicchi),simile al cous cous  e molto coltivato in Medio oriente,ideale sia per zuppe o insalate fredde,io lo adoro perchè con poco puoi ottenere un piatto completo e dall’alto potere saziante.

All’inizio si trovava in negozi specializzati in alimenti etnici,bio e salutari ma ora lo trovate anche nella grande distribuzione e ad un costo non eccessivo (siamo sui 1,50-2 € per intenderci)

Ha molte proprietà che ho scoperto man mano

-ricco di fibre e regola l’intestino

-vitamina A-B

-fosforo e potassio

-calcio

-senza colesterolo perchè è un alimento vegetale

 

E’ pur sempre un carboidrato,ma se associato ad una valida fonte proteica e a delle verdure possiamo assimilare completamente le proprietà amminoacidi presenti nei vari cibi.

Io ad esempio ne ho preparato una versione con verdure e gamberetti super speziato e gustoso!

Boulghour con verdure e gamberetti

ingredienti per due persone

100 g di boulghour

400 g a scelta di verdure tagliate miste(io ho fatto un mix di peperoni,zucchine e cavolfiore)

350 g di gamberetti surgelati

spezie a piacere( ho usato curry,erba cipollina,paprika dolce,rosmarino)

mezzo bicchiere di vino bianco

succo di limone

1 cucchiaio di olio evo

Procedimento

Per preparare il boulghour bisogna seguire le istruzioni che sono riportate sulla confezione.

Di solito la maggior parte dice di tenerlo in ammollo nell’acqua bollente per circa 20-30 minuti finchè i chicchi non si rapprendono e assorbano tutto il liquido per poi sgranarli con una forchetta.

Cuciniamo le nostre verdure ma senza olio. Speziatele a dovere a seconda del vostro gusto e fatele cucinare con la loro stessa acqua che rilasceranno man mano.

Per i gamberetti: versateli in una padella bella calda ancora congelati e fateli cucinare,sfumateli con del limone e del vino bianco.

Ora componiamo il piatto

Uniamo i tre ingredienti: se volete versarli in una ciotola mescolarli e creare una sorta di piatto freddo,oppure saltare il tutto in una padella e servite con un goccio di olio evo a crudo.

Questo piatto è veramente buono e gustoso ma nello stesso tempo è leggero rispecchiando tutte le proprietà ed i macronutrienti:

carboidrati

proteine

grassi

Io lo faccio spesso quando ho giornate di allenamento intenso proprio per riprendere la carica e far la giusta “botta de vita” ai muscoli

E con questo vi saluto! Spero che la ricetta vi sia piaciuta e vi aspetto per il prossimo articolo.

Buon allenamento a tutti e come sempre #beStrong!!!!

 

 

 

 

 

You Might Also Like

No Comments

lascia un tuo pensiero

CONSIGLIA Mini tart con ricotta zucchine e salame
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: